Fabiana

Nirvana Estetica e Benessere CambiaMente Daniela Coscia Borgo San Dalmazzo Cuneo
Per chi non mi conoscesse, mi chiamo Fabiana e sono una delle titolari di Nirvana Estetica e Benessere.
 
Ogni giorno tante persone mi parlano di loro, di chi sono, di cosa fanno e dei loro obbiettivi nella vita. Ma solo ora mi rendo conto che io non ho mai parlato di me, ed eccomi qui oggi a presentarmi.
 
Tutto è iniziato quando ero bambina, una bambina con mille passioni, ma solo con un obbiettivo: donare benessere alle persone. Mi ricordo ancora la prima volta che ho preso in mano il rullo della cera, avevo all’incirca 9 anni e la mia prima “cavia” è stata mia mamma, anche lei appartenente al mondo dell’estetica; quel giorno misi ceretta ovunque, ci misi un sacco di tempo ma alla fine fui soddisfatta del lavoro fatto.
 
Mi ricordo ancora tutte le volte che cercavo di fare massaggi ai piedi ai miei fratelli o ai miei genitori, anche se non sapevo i movimenti o le pressioni, sapevo che stavo allentando tensioni quindi portando benessere e questa cosa mi piacque fin da subito.
 
Quando arrivò il momento di scegliere la scuola superiore, tra un problema e l’altro le mie ali furono tarpate, il mio obiettivo divenne presto solo un ricordo. Gli anni passarono ed io vagavo continuamente alla ricerca di un posto per me nel mondo lavorativo, fino a quando mi capita l’occasione, quel treno che passa una volta sola, ed io ci saltai sopra.
 
Tutto ció inizialmente mi sembrava un sogno, mi sentivo come un vulcano pieno di emozioni contrastanti, pronto ad esplodere. I giorni passavano ma il senso di inadeguatezza continuava ad esserci, cosa c’era in me che non andava? Dove stavo sbagliando?
Erano tante le domande e le emozioni che mi assalivano la mente, finché un bel giorno tutto cambiò. Era inverno, fuori faceva freddo, nevicava, la giornata era ormai finita, quando mia cugina mi chiese un massaggio, il cuore mi salì in gola, non avevo la minima idea di cosa fare.
Provai, capii subito che era la mia strada, l’emozione di quel giorno la sento ancora scorrere nelle mie vene.
 
Cominciai un percorso di crescita personale e lavorativa, specializzandomi nella cura del corpo. Inizialmente mi sentivo in paradiso, ma dopo qualche tempo riconobbi di nuovo una sensazione di vuoto, che cosa mancava ancora? Continuai le mie specializzazioni finché non conobbi il pezzo mancante, il mondo energetico. Ad oggi ho trovato la mia strada, ed il viaggio è ancora lungo.
 
Riguardandomi indietro sono riuscita a capire che quello che mi contraddistingue, che mi fa sentire viva, è il donare benessere su diversi piani: sul corpo, sulla mente e nell’ anima.