Fabiana

Nirvana Estetica e Benessere CambiaMente Daniela Coscia Borgo San Dalmazzo Cuneo

Ciao!

Secondo te cosa ci faccio qui con un bel testo e una fotografia in prima pagina?

Ogni giorno ascolto una nuova storia, persone diverse che mi parlano di loro, di chi sono e di cosa vorrebbero essere.

Ma solo ora mi rendo conto che io non ti ho mai parlato di me..

Prima di dirti chi sono vorrei raccontarti una storia..

C’era una volta una bambina, una bambina con mille passioni, ma solo con un obiettivo: donare benessere alle persone.

Lei cresceva, ed insieme a lei cresceva anche questa sua passione.

Ma come ben sapete, non è sempre “tutto rose e fiori”, quindi a volte le idee ed i sogni di una bambina non sono realizzabili, forse perché i genitori sono premurosi di dargli un futuro migliore oppure altre volte sono semplicemente condizionati dal pensiero ed il giudizio di un adulto, quindi questa bambina di nome Fabiana si è trovata con le ali tarpate.

Gli anni passavano e questa bambina, ormai ragazza, vagava continuamente alla ricerca di un posto nel mondo lavorativo, fino a quando non le è capitata l’occasione, quel treno che passa una volta sola, e lei ci volò sopra.

Erano tante le domande e l’emozioni che gli assalivano la mente, finché un bel giorno tutto cambiò.

Quel giorno conobbe il mondo del benessere, e le mille sfumature del mondo del Massaggio.

Provò e capí subito che era la sua strada, l’emozione di quel giorno le sente tutt’ora scorrere nelle sue vene.

Fu’ un percorso di crescita personale e lavorativa; decise di specializzarsi nella cura del corpo.

Inizialmente si sentiva in paradiso, ma dopo qualche tempo riconobbe nuovamente una sensazione di vuoto, che cosa mancava gli ancora?

Continuò le sue specializzazioni finché non conobbe il pezzo mancante, il mondo energetico.

 

Vi ho voluto raccontare la mia storia in terza persona, perché ad oggi guardandomi indietro, penso di aver fatto un lungo percorso su di me, nonostante io sappia che la strada ed il mio viaggio sono ancora lunghi, sono certa che le mie debolezze sono riuscita a trasformarle nella mia miglior arma, e che la piccola bambina spaesata ha trovato la sua strada, facendomi diventare la donna che sono ora, piena di forza, di volontà e capace di sapere che i sogni dentro ad un cassetto non servono a niente, quindi bisogna tirarli fuori! Ovviamente questo consiglio vale anche per te!

Posso dirti che, riguardandomi indietro, sono riuscita a capire che tutto quello che mi contraddistingue e mi fa sentire viva è il donare benessere su diversi piani: sul corpo, sulla mente e nell’ anima.